Home | Contatti | Come arrivare

01_home

L'antico Borgo di San Severino di Centola

 Nel territorio del Lambro e del Mingardo, nel basso Cilento, troviamo in posizione dominante su di un colle roccioso San Severino di Centola. Un antico borgo di origine medioevale definitivamente abbandonato nel secolo scorso e oggi oggetto di salvaguardia e promozione da parte della cittadinanza attiva del posto che a tal fine ha costituito l'associazione "Il Borgo". Il fascino delle rovine del borgo รจ impareggiabile. L'antico insediamento situato su un colle che affaccia sulla valle del Mingardo risulta diviso in due parti dalla forma sellare della cima. Da una parte, infatti, troviamo la zona del castello e della chiesa, e dall'altra, la zona delle abitazioni civili. Nel periodo estivo e non solo, sono diverse le manifestazioni e i momenti di aggregazione organizzati dall'associazione e finalizzati alla valorizzazione del luogo. Da segnalare la rinomata sagra del prosciutto paesano che si svolge nel periodo di agosto nella piazza antistante la Chiesa di Santa Maria degli Angeli di San Severino di Centola e il presepe vivente del periodo natalizio.

 
  Convento dei Frati Minori di Capaccio
  Sacco Vecchia
  Oasi Wwf Grotte di Morigerati
  Grotte marine di capo palinuro
  Antico Borgo di San Severino di Centola
  Scavi archeologici di Elea Velia
  Area archeologica dei templi di Paestum
 
 

Copyright 2012 - Casa vacanze Don Agostino - Vallo della Lucania - info@donagostino.it

Casa vacanze Don Agostino - Sede legale: Vallo della Lucania