Home | Contatti | Come arrivare

01_home

Il Cilento:

Il Cilento è una regione montuosa che occupa l'intera Campania meridionale dal golfo di Salerno fino al golfo di Policastro. Se si percorre la costa, Battipaglia segna idealmente l'inizio del Cilento e dopo 100 km di lunghe spiagge bianche, scogliere, insenature blu-smerlando e paesini pittoreschi si giunge a Sapri, l'ultimo comune del Cilento e della Campania, al confine con la Basilicata. Il Cilento è una regione ancora tutta da scoprire, poco interessata dai grandi flussi turistici degli ultimi decenni e per questo rimasta in gran parte ancora incontaminata. I suoi fitti boschi, i paesini arroccati sui monti, le pittoresche marine, i silenzi delle sue vallate sono un invito a scoprire la regione e a ritornarci, come capita sempre più spesso a chi la visita per la prima volta..

Nel 1991 una significativa parte dell'area cilentana è stata trasformata in Parco Naturale e nel 1997 l'UNESCO ha riconosciuto il Cilento come patrimonio dell'umanità, inserendolo nella rete delle Riserve della biosfera del MAB-UNESCO (MAB = "Man and biosphere"). In passato il Cilento apparteneva alla regione storica della Lucania, prima di passare alla Campania. Questo suo passato è rivelato dai nomi di alcuni paesi cilentani come Atena Lucana o Vallo della Lucania oltre che dal dialetto e dalla cucina. Basta citare due luoghi, Paestum e Velia, per ricordare che la storia del Cilento affonda le sue radici nei millenni passati e si perde nel racconto dei miti e delle leggende. La nota leggenda, narrata da Omero nell'Odissea, di Ulisse legato al palo della sua nave per ascoltare il canto delle Sirene, pare faccia riferimento alla costa di Punta Licosa. Così come si ritrova il Cilento anche nell'Eneide di Virgilio con il mito del timoniere di Enea, Palinuro, caduto proprio nelle acque antistanti il promontorio che oggi reca il suo nome. Storicamente i primi insediamenti greci si ebbero tra il VII e il VI secolo a.C. I Sibariti, una popolazione discendenti degli Achei, fondarono Posidonia, che fu poi chiamata Paestum in epoca romana. Sempre intorno al VI secolo a.C. i Focei, provenienti dall' Asia Minore, fondarono Elea, dove per opera di Senofane intorno al 540 a.C. sorse la Scuola Eleatica di filosofia che ha potuto vantare, fra i suoi esponenti Zenone, Parmenide, Melisso di Samo e lo stesso Senofane.


Per info e prenotazioni telefonare al numero: (+39) 348 66 293 83

oppure inviateci una e-mail all'indirizzo: info@donagostino.it

 
   Il Mito del Cilento
   La Storia
   Un Paesaggio Vivente
   Il Mondo Vivo delle Tradizioni
   
   

OFFERTE

     agosto   agosto2
info

 

Albergabici

hotels Vallo della Lucania


Copyright 2012 - Casa vacanze Don Agostino - Vallo della Lucania - info@donagostino.it

Casa vacanze Don Agostino - Sede legale: Vallo della Lucania